Cantine Aperte in Abruzzo: un week end all’insegna del vino e della convivialità

Il 28 e 29 Maggio torna Cantine Aperte in Abruzzo e in tutta Italia grazie al Movimento Turismo del Vino, l’associazione di cantine italiane che da oltre trent’anni è protagonista nella promozione enoturistica dei territori e della crescita della cultura dell’accoglienza in cantina.

Come è cambiata la manifestazione dopo il Covid? La differenza principale è che è necessaria la prenotazione direttamente alla Cantina che si intende visitare.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

(alla cantina, non a mtv)

Orari Manifestazione

Sabato 28 Maggio 15/20

Domenica 29 Maggio 10/20

Tutte le informazioni le trovate sulla pagina di Movimento Turismo Vino Abruzzo

Le Cantine partecipanti sono 43, molte di queste cantine propongono non soltanto visita e degustazione dei vini ma anche eventi particolari, in abbinamento a buon cibo e musica dal vivo.

Ecco le nostre scelte:

Le Terre dei Vestini offrono paesaggi meravigliosi. Da non perdere Contesa Vini, per il colpo d’occhio sui vigneti e l’accoglienza impeccabile. Marramiero e Chiusa Grande sono altre due tappe imperdibili.

In provincia di Chieti non potete non andare a trovare Valentina da Tenuta I Fauri, dove il vino è sempre sinonimo di amicizia, sorrisi e convivialità. Se volete scoprire una nuova realtà fate un salto da Cantina Caravaggio. Concludete il giro da Dora Sarchese per riempire il vostro calice alla fontana del vino!

Sulle Colline teramane c’è solo l’imbarazzo della scelta. Noi vi consigliamo Agricola Cirelli che, per l’occasione, ha organizzato diversi eventi in collaborazione con lo chef Gianni Dezio (PiùTosto Gastrobottega) ed anche una degustazione con abbinamento vini e pizze di Francesco Pompetti. Nelle vicinanze andate a trovare Federico Faraone (uno splendido cerasuolo e, badate bene, un super metodo classico da uve Passerina). A Controguerra vi aspettano i Bossanova Boys Nat e Andrea. Infine salite a Torano Nuovo da Tenuta Morganti, per scoprire non soltanto ottimi vini, ma anche un eco-glamping dove si può dormire dentro delle… botti!

A Navelli Francesca Di Nisio vi aspetta da Cantinarte; anche Tenuta Secolo IX merita una visita per assaggiare il Cerasuolo e il Montepulciano.

Non solo vino!

Oltre ai vini in molte cantina potete assaggiare anche degli ottimi olii extravergine da cultivar autoctone.

Informazioni su La Fillossera - Innesti di vino e cultura ()
Graziana Troisi e Giovanni Carullo sono gli autori degli articoli de La Fillossera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: