Mr. Bibendum ovvero la strana storia dell’Omino Michelin

Nella prima locandina del noto “Omino Michelin”, l’omaccione fatto di pneumatici brinda citando il famoso motto oraziano Nunc est bibendum: “Alla vostra salute! Gli pneumatici Michelin si bevono gli ostacoli”.

Manifesto originale Mr. Bibendum del 1898
Manifesto originale Mr. Bibendum del 1898

Questa è la ragione per la quale l’Omino Michelin è conosciuto anche come Mr. Bibendum.  

L’idea di quello che diventerà l’omino Michelin prende forma all’Esposizione Universale e Coloniale di Lione del 1894 quando Édouard Michelin – cofondatore dell’azienda di pneumatici che ancora oggi porta il suo nome – fa notare al fratello André che la pila di gomme disposte davanti allo stand potrebbe sembrare, con poche modifiche, un uomo.

Ma l’iconico omino nasce solo qualche anno dopo, grazie all’incontro dei due fratelli con l’artista Marius Rossillon o, come preferiva farsi chiamare, O’Galop.

O’ Galop aveva nel suo portfolio il manifesto pubblicitario per una birreria tedesca. Graficamente si limitò a sostituire il protagonista con la raffigurazione umanizzata di pneumatici e camere d’aria. Nello slogan, invece, mantenendo l’ispirazione tratta dall’Ode di Orazio e, quindi, l’invito a brindare e a lasciarsi andare, il gioco di parole era con il “bersi gli ostacoli” e in qualche modo bere alla salute dei concorrenti.

Interessante notare come in questa prima raffigurazione Bibendum avesse un aspetto alquanto aristocratico e intellettuale che, con il tempo, ha perso.

Carro di Bibendum nel 1908 a Parigi
Carro di Bibendum nel 1908 a Parigi

Siete appassionati e volete acquistare una stampa del Manifesto Originale di Mr. Bibendum? Lo trovate qui!

Informazioni su La Fillossera - Innesti di vino e cultura ()
Graziana Troisi e Giovanni Carullo sono gli autori degli articoli de La Fillossera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: