Eventi

Il bicchiere di vino di Vermeer

Jan Vermeer è riconosciuto come uno dei più grandi pittori olandesi del ‘600.  Visse soltanto 43 anni e dipinse pochi quadri (36 quelli arrivati a noi) ritraendo scene semplici di vita quotidiana. Eppure le sue figure quiete e silenziose comunicano una sensazione di attesa e mistero. La sua vita non fu certo tranquilla a causa dei problemi economici e del difficile matrimonio con la cattolica Catharina Bolnes che gli fece abbandonare la fede calvinista e gli diede quattordici figli. Forse, proprio nel gioco di luci e ombre e nel silenzio presente nei suoi quadri, si esprime la ricerca di un equilibrio e di una pace che il pittore poteva trovare soltanto nel suo studio.

Il Bicchiere di vino è un dipinto a olio su tela, databile al 1659-1660 circa. Un uomo e una donna. Lui tiene in mano la brocca e guarda la donna che termina il suo bicchiere di vino. Sul tavolo ci sono degli spartiti e sulla sedia uno strumento musicale. Il binomio vino e musica era un tema ricorrente nella iconografia del periodo relativo al genere delle “conversazioni amorose”. La donna non si concede allo sguardo. Il volto è quasi del tutto coperto dalla cuffia bianca e dal calice. Un invito al pudore e alla moderazione nel vino come nell’amore.

vermeer77

Informazioni su La Fillossera ()
(Graziana + Giovanni) * Innesti di vino e cultura= La Fillossera. Degustazioni, racconti, viaggi, eventi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: