Eventi

Non saremo mai soli a brindare, ma se hai paura non leggerlo

Non siamo mai del tutto soli. Non siamo mai del tutto Uno. Conviviamo con molteplici espressioni, esplicite o latenti, di noi stessi. Apollo e Dionisio, mascolino e femminino, spirito e materia, luce e ombra. L’essenza umana è una sfumatura.

Anche da soli, non siamo mai soli a brindare. Brindiamo con una folla e brindiamo a questa folla.

Ho trovato una poesia perfetta per la notte di Capodanno: a mezzanotte, quando nella fine è un nuovo inizio, i “doppi” brindano insieme.

 

“Acca e Iota” è una poesia dello scrittore Uruguaiano Mario Benedetti

Hyde e Jekyll quella sera

vollero farsi un bicchiere

 

il Dr. Jekyll fischiò appena

disse mi sento forte oggi

con la coscienza bene a posto

la digestione sembra a garbo

vivere certo val la pena

socchiuse gli occhi mister Hyde

e disse biecamente merda

 

poi sollevarono i bicchieri

di vino rosso e vino bianco

e fecero un brindisi per la sana

e imperitura coincidenza

 

infine uscirono abbracciati

come due bravi nemici

starnutirono all’unisono

e s’infilarono nell’Uomo

Informazioni su La Fillossera ()
(Graziana + Giovanni) * Innesti di vino e cultura = La Fillossera. Degustazioni, racconti, viaggi, eventi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: